Tanti eventi e manifestazioni per il turismo a Parma

www.dormireaparma.it

Gli eventi

Eventi a Parma

« Torna all'archivio News

02/03/2014

Prosegue a Parma la rassegna “Nuove Atmosfere 2013-2014”


Ecco i prossimi appuntamenti sinfonici in programma presso l’Auditorium Paganini

Da sempre il territorio di Parma ha un rapporto speciale con la musica, e non solamente perché in quel di Busseto – come forse molti sanno – nacque il grande Giuseppe Verdi. La città ducale diede infatti i natali a un altro personaggio di spicco di questo ambito artistico: Arturo Toscanini, considerato uno dei più grandi direttori d’orchestra non solo italiani, ma del mondo.


A quasi sessant’anni di distanza dalla sua scomparsa, la Fondazione che porta il nome del maestro continua a portare avanti una tradizione fatta di amore incondizionato per la musica, grazie alla Filarmonica Arturo Toscanini che attualmente è impegnata in un calendario concertistico di altissimo livello.


Nuove Atmosfere 2013-2014”, questo è il nome della rassegna, è giunta all’ottava edizione e il suo programma iniziato il 14 novembre scorso consta di dieci appuntamenti sinfonici. Dopo l’esibizione di direttori d’orchestra del calibro di Jean-Luc Tignaud, Roberto Abbado, Kazushi Ono, Yoel Levi e Lawrence Foster, gli ultimi cinque appuntamenti vedranno la partecipazione di:

  • 29 marzo: Enrico Bronzi (violoncellista), che interpreterà brani di Mozart e Haydn
  • 30 aprile: Donato Renzetti, che dirigerà brani di Borodin e Čajkovskij
  • 7 maggio: Kazushi Ono, che proporrà brani di Tchaikovsky, Dvorak e Berlioz, con la partecipazione del mezzosoprano Anna Caterina Antonacci
  • 11 maggio: nuovamente Kazushi Ono, impegnato con Schumann e Prokofiev, con il contributo del violinista Yossif Ivanov
  • 23 maggio: Michele Mariotti dirigerà il gran finale che, con la partecipazione del Trio Diaghilev, prevede brani di Bartok e Schubert

Per maggiori informazioni si consiglia di consultare il programma dettagliato direttamente sul sito della Fondazione Arturo Toscanini; chi, arrivando da lontano, desiderasse invece assicurarsi un comodo pernottamento per assistere agli ultimi appuntamenti della rassegna, potrà consultare sul sito web Dormire a Parma le migliori proposte delle strutture del territorio.



 
Visualizza Immagine
Il direttore d'orchestra Kazushi Ono